Blackjack a 21

blackjack a 21 logoFra i giochi d’azzardo, il blackjack 21 è uno dei più popolari, molto divertente e coinvolgente. Le sue regole semplici ne fanno anche un gioco alla portata di tutti e la sua versione online ha favorito e favorisce, ancora oggi, l’aumento della sua popolarità.

Il gioco del blackjack 21 è la versione classica del blackjack. Il giocatore gioca da solo contro il banco e attraverso regole semplicissime ha come obiettivo il raggiungimento del punteggio più vicino possibile al punteggio massimo del 21 e comunque più alto del banco.

Il gioco del 21 è anche considerato il gioco più vantaggioso per il giocatore, che evidentemente è maggiormente attratto seppure esiste la possibilità di giocare online gratuitamente, quindi senza depositi di denaro, ma anche senza registrazioni né download.

Il blackjack 21 si gioca, iniziando dalla scelta della puntata che vuole effettuare. Il suggerimento d’obbligo è senz’altro quello di fare massima attenzione a questo passaggio preliminare, è importante avere consapevolezza di quanto si decide di puntare e mantenere monitorato il proprio bankroll. Esistono molte versioni online gratuite del blackjack 21 per cui il principiante, ma anche l’esperto che desidera giocare senza la tensione dell’aver scommesso soldi veri, può tranquillamente divertirsi e soprattutto fare esperienza, imparare e fare proprie tutte le regole del gioco.

Come si gioca a Blackjack a 21

Una volta definite le puntate inizia il gioco vero. Il banco distribuisce le carte coperte al giocatore e a se stesso con una scoperta. A questo punto il giocatore, vedendo le proprie e quella scoperta del banco, inizia a ragionare sulla possibilità o meno di scartare e richiedere un’altra carta oppure restare con le due appena distribuite.

Appena prima di richiedere un’altra carta o di restare il giocatore ha la possibilità di scegliere il raddoppio della propria puntata ma anche, eventualmente, di abbandonare il gioco.

Ma passiamo alle fondamenta del gioco, innanzitutto bisogna conoscere in valore del punteggio delle carte, quindi le carte da 2 a 10 valgono il numero della stessa carta di qualunque seme si tratti. Il punteggio è lo stesso sia se si realizza con fiori, sia che si realizza con picche o qualunque altro seme. Tutte le carte con le figure valgono 10, mentre l’asso può valere 1 oppure 11.

Come già detto, l’obiettivo del gioco è realizzare un punteggio quanto più vicino al 21 ma senza superarlo, in questo caso si dice che il giocatore o il banco hanno sballato. In definitiva, il giocatore dovrà realizzare il migliore punteggio rispetto al banco senza superare il 21. La sua abilità, oltre che una buona dose di fortuna, sarà quella di decidere la linea di gioco con scarto o fermo per determinare il buon esito del gioco.

L’Asso evidentemente consente due possibilità di gioco, il fatto che possa valere 1 o 10 consente di totalizzare un buon punteggio sia nel caso si abbia una figura, quindi figura (valore 10) + asso (valore 11), sia nel caso in cui, per non sballare il punteggio complessivo, si fa valere 1.

blackjack o 21

È bene ricordare che a blackjack 21 si può giocare sia con un mazzo di carte che con più di uno fino a 8 mazzi. Questo però abbassa notevolmente i vantaggi per il giocatore mentre va a favore del banco.

Come in altri giochi da casinò è importante conoscere anche la tabella dei pagamenti per sapere le modalità con cui le vincite vengono pagate, ossia, per una mano vincente, ma non con blackjack, al giocatore verrà corrisposto una vincita di 1:1. Quindi se avrà scommesso 2 euro ne avrà pagati 4. Ma se il giocatore vince con un blackjack sarà corrisposta una vincita di 3:2, cioè, se punta 2 euro, avrà 5 euro. Le vincite vengono pagate subito dopo la mano vinta, ma se anche il banco possiede un blackjack, allora la partita è in pareggio e al giocatore viene restituita solo la sua scommessa iniziale.

Una regola poco conosciuta, ma non meno interessante è la regola dell’assicurazione.

Entra in gioco quando il banco possiede un Asso, in questo caso il giocatore ha la possibilità di puntare sull’assicurazione. Può faròp per un massimo della metà della puntata originaria, in modo che se il banco totalizza il blackjack vince la puntata fatta sull’assicurazione, ma se il banco non ha blackjack, allora viene perduta la puntata sull’assicurazione e il giocatore continua la partita con la puntata iniziale.

Come la parola stessa lo dice, l’assicurazione nel blackjack 21 è solo una occasione per non perdere tutto il denaro ma in generale, se il giocatore ha un minimo di dimestichezza con la memoria delle carte, riesce a sfruttare la strategia del conteggio delle carte, ovviamente se gioca con un solo mazzo, il consiglio è quello di prendere in considerazione questa puntata solo nel caso ci si ricordi che nel mazzo sono rimaste un numero elevato di carte dal valore 10.

blackjack 21 regole

Nel gioco del blackjack 21 inoltre, il banco deve giocare con delle regole fisse che di norma sono bene in evidenza sul tavolo di gioco.

Potrebbe essere la versione in cui deve restare con 17 o la variante del fermo con il soft 17. Il banco dunque non ha possibilità di scelta, gioca estraendo carte fino a realizzare 17 se non sballa superando il 21.

Concludendo possiamo affermare che il blackjack è un gioco discretamente vantaggioso per il giocatore. Può essere giocato bene anche da principianti che si accostino con buon senso e con una adeguata conoscenza delle regole e possibili strategie.